guida consumatori


Disdetta canone RAI 2015: come non pagare il canone Rai

Nonostante le tante proposte volte a modificarne la natura e le modalità operative di pagamento, il canone RAI è rimasto sostanzialmente invariato anche per il 2015. L'abbonamento RAI resta una tassa legata al possesso di almeno un televisore. Non si pagherà con la bolletta elettrica, ma con le stesse modalità adottate negli ultimi anni.

QUANTO COSTA IL CANONE RAI 2015

L'importo da pagare per il canone RAI 2015 resta invariato a 113,5 euro. La Rai ci fa sapere che è uno dei più bassi d'Europa, molto più economico rispetto a Paesi come la Svizzera o la Norvegia dove raggiunge un costo ben tre volte maggiore.

PAGAMENTO CANONE RAI 2015

Come si paga il canone Rai?

Poste Italiane: è possibile pagare negli Uffici postali con bollettino postale al c/c 3103 oppure online al sito www.posteitaliane.it

Tabaccherie: si può pagare il canone in tutte le tabaccherie del circuito Lottomatica Servizi

Telefono: si può pagare con carta di credito chiamando il numero verde 800.191.191

Internet: si può pagare via web con carta di credito collegandosi al sito www.taxtel.it o direttamente dal proprio conto online

SCADENZA PAGAMENTO CANONE RAI 2015

Il canone Rai 2015 va pagato entro il 31 gennaio. Le sanzioni per il mancato pagamento variano in considerazione del ritardo che si è accumulato.

COME NON PAGARE IL CANONE RAI

Per non pagare il canone Rai occorre dimostrare di non essere in possesso di nessuna TV, o comunque di avere smesso di utilizzarla.

Per disdire l'abbonamento Rai deve quindi verificarsi almeno una delle seguenti ipotesi:

  • Cessione di tutti gli apparecchi TV ad altre persone (non importa se a titolo oneroso o gratuito)
  • Furto o incendio di tutti i televisori di casa
  • Rottamazione di tutti gli apparecchi TV di casa
  • Richiesta di suggellamento

Quest'ultima ipotesi si ha quando si chiede all'Agenzia delle Entrate di voler rinunciare al televisore di casa, che pure non è stato né venduto, né rottamato. Il suggellamento è in pratica l'attività, generalmente un inscatolamento, con cui si rende inutilizabile un apparecchio TV.

Per tutte le ipotesi citate occorre inviare un modulo con la richiesta di disdetta a questo indirizzo:

Agenzia delle Entrate - DP 1 Ufficio Territoriale Torino 1 - Ufficio S.A.T. - Casella Postale 22 - 20121 - Torino

Se si fa anche la richiesta di suggellamento, va anche effettuato il pagamento di 5,16 euro intestato a:

Agenzia delle Entrate - DP 1 Ufficio Territoriale Torino 1 - Casella Postale 22 - 20121 - Torino - Vaglia e Risparmi

In tutti i casi l'abbonamento deve essere disdetto entro il 31 dicembre, per poter non pagare il canone dell'anno successivo.

La Rai, a seguito della richiesta di disdetta, invia sempre un modulo integrativo che deve essere correttamente compilato e inviato al mittente.

27 / 01 / 2015



Articolo aggiornato il

Ultimi aggiornamenti

Scrivi il tuo commento sulla pagina
'Disdetta canone RAI 2015: come non pagare il canone Rai '


Il tuo nome (facoltativo)

Contatti

Per contattare la redazione del sito Infoconsumatori scrivere all'indirizzo email info@infoconsumatori.com

 

Dichiarazione dei redditi: tutti i modelli

Aliquote Irpef 2014

Dichiarazione dei redditi 2014: scadenze

Speciale 730/2014

Scadenza 730/2014

Modello Unico 2014

Unico 2014 editabile

Scadenze Unico 2014

Unico Mini pf 2014

Detrazioni fiscali 2013

Cedolare secca 2013

Detrazioni ristrutturazioni 2013 50%

Bonus mobili ed elettrodomestici 2013

Detrazioni risparmio energetico 2013 65%

Modello CUD 2012

IMU

Tassazione rendite finanziarie

Principali codici tributo F24

Dichiarazione di successione

Agevolazioni disabili

Che cos'è una cartella esattoriale

Cartelle Equitalia

Come rateizzare una cartella Equitalia

Differenza tra deducibilità e detraibilità

Differenza tra imposte dirette e imposte indirette

Quanto tempo si devono conservare i documenti fiscali

Tares

Scadenza Tares 2013

Tassa rifiuti Roma

Aliquote addizionali Irpef

Addizionale regionale Irpef

Addizionale comunale Irpef

Indice ISP

Indice ISEE

Indice ISE

Indice ISEEU

Spending Review

Intrastat 2012

Irap

Tassa imbarcazioni 2013

Imposta di registro




Modello 730: caratteristiche e scadenze

Modello 730/2014: istruzioni e novità

730/2013 editabile in pdf

Detrazioni fiscali

730 al Caf o al datore di lavoro: differenze

Modello 730 al Caf: documenti da presentare

Dichiarazione congiunta 730

730/2013: struttura e guida compilazione

Liquidazione rimborsi e trattenute

730/2013: familiari a carico

5 per mille

Cedolare secca 2013

730/2013: oneri e spese

Guida alla compilazione del 730: chi è esonerato dal presentarlo

Guida alla compilazione del 730: come dedurre l´assicurazione auto nella dichiarazione dei redditi

Risparmiare con il 730: elenco completo degli oneri detraibili e deducibili

Detrazioni asilo nido

Detrazione 36 % per ristrutturazione edilizia

Detrazione 55 % per interventi di risparmio energetico

Calcolo detrazioni figli a carico

Detrazione spese mediche

Detrazione interessi mutuo

Detrazioni per chi vive in affitto

Detrazione spese veterinarie

Spese deducibili 2012

Rimborso Irpef

730 integrativo


 
www.infoconsumatori.com di L.Funari - email info@infoconsumatori.com -