guida consumatori


Calcolo rata mutuo

Il calcolo della rata del mutuo è sempre effettuata dalla banca nel momento della richiesta, specialmente se il mutuo è a tasso fisso, nel qual caso si possono ottenere esattamente tutti i dati del piano di pagamento.

E' importante, comunque, saper leggere il prospetto con il calcolo della rata, anche per capire quanto il tasso annuo nominale o il tipo di piano di ammortamento, possono incidere sul nostro futuro.

Se, ad esempio, un giorno dovessimo effettuare una surroga piuttosto che un'estinzione del mutuo, potremmo trovare brutte sorprese, perché se da un lato è vero che queste operazioni ormai si effettuano senza penali, è altrettanto vero che riguardano solo il capitale rimborsato e non anche gli interessi.

E' per questo che le banche prediligono quasi sempre un piano di ammortamento detto "alla francese", in cui nelle prime mensilità la maggior parte della rata viene imputata al rimborso degli interessi.

Troppo spesso noi ci concentriamo sul valore complessivo della rata senza analizzare il piano di ammortamento, che invece è un aspetto molto importante.

Impariamo dunque a leggere il prospetto con il calcolo della rata, che in genere è un documento composto da 4 colonne:

  • Nella prima colonna c'è il numero della mensilità da 1 fino al numero totale dei mesi previsti per il rimborso;
  • Nella seconda colonna c'è la Quota di Interessi, che in ogni caso vengono persi dal debitore, anche in caso di estinzione anticipata o surroga;
  • Nella terza colonna c'è la Quota Capitale, che contiene invece le cifre di capitale effettivamente restituito ala banca;
  • Infine, nella quarta colonna, c'è il Capitale Residuo, ovvero la cifra che dovremo tener presente nel momento in cui dovessimo effettuare una estinzione o una surroga. Quella cifra è il capitale effettivamente restituito alla banca ed è quindi il valore che dovremo sottrarre dall'ammontare originario del mutuo per sapere qual è la differenza da restituire a saldo.


16 / 05 / 2012

Articolo aggiornato il

Ultimi aggiornamenti

Scrivi il tuo commento sulla pagina
'Calcolo rata mutuo '


Il tuo nome (facoltativo)

Contatti

Per contattare la redazione del sito Infoconsumatori scrivere all'indirizzo email info@infoconsumatori.com

 

Mutuo casa

Calcolo rata mutuo

Differenza tra mutuo e prestito

Documenti da presentare

Agevolazioni fiscali mutuo

Estinzione anticipata mutuo

Rinegoziazione mutuo

Sostituzione mutuo

Surroga mutuo

Pro e contro tasso fisso

Pro e contro tasso variabile

Come scegliere tra tasso fisso e variabile

Accollo Mutuo

Sospensione Mutuo

Mutui Inpdap

Ammortamento mutuo

Mutuo offset

Mutuo consolidamento debiti





Prestiti personali

Differenza tra TAN e TAEG

Cessione Quinto dello Stipendio

Prestiti Delega

Consolidamento debiti

Prestiti Inpdap

Prestiti Poste Italiane

Prestiti con rata flessibile

Prestiti senza busta paga

Prestiti a pensionati




 
www.infoconsumatori.com di L.Funari - email info@infoconsumatori.com -